domenica 30 ottobre 2016

Enicar Sherpa Graph


ENGLISH
Launched in 1961, the Enicar Sherpa Graph chronograph features an unusually large size for the time, a tachymeter scale on the dial, a Super Compressor waterproof case (Piquerez patent), and is powered by a Valjoux 72 caliber. Its most desirable version is the one famously worn by Formula 1 ace Jim Clark (see picture at bottom of page), whose dial features the Enicar wording embedded in the Saturn logo. This example belongs to a later series dating back the the mid-1960s.


Functions Hour, minutes, seconds, chronograph with minute and hour registers. 
Size Diameter 39 mm, thickness 12 mm 
Case Stainless steel, bayonet style back. 
Movement Caliber Valjoux 72, manual winding, 30 mm, 17 jewels, monometallic screwless balance, flat hairspring, shock absorber, adjusted, 18,000 vibrations per hour.



ITALIANO
Lanciato nel 1961, il cronografo Enicar Sherpa Graph ha una taglia insolita per l'epoca, una scala tachimetrica sul quadrante, una cassa impermeabile Super Compressor (brevetto Piquerez) ed è animato dal Calibro Valjoux 72. La sua versione più ricercata è quella indossata dal campione della Formula 1 Jim Clark (vedi foto sotto), il cui quadrante presenta il nome Enicar all'interno del logo di Saturno. Questo modello appartiene a una serie successiva e risale alla metà degli Anni 60.


Funzioni Ore, minuti, secondi, cronografo con contatori dei minuti e delle ore. 
Dimensioni Diametro 39 mm, spessore 12 mm. 
Cassa Acciaio inossidabile, chiusura a baionetta. 
Movimento Calibro Valjoux 72, carica manuale, 30 mm, 17 rubini, bilanciere monometallico anulare, spirale piana, dispositivo antiurti, regolato, 18.000 alternanze/ora.
 


lunedì 24 ottobre 2016

Saluto ai veterani - Salute the Veterans

I membri del gruppo di ricostruzione storica France 44 e la folla salutano i veterani del 9. Battaglione Para che fanno il loro ingresso nel sito della Batteria di Merville durante una celebrazione annuale del D-Day.
La battaglia di cui furono protagonisti è al centro del romanzo L'orologio con le ali.


The reenactors of the France 44 Association and the crowd salute the veterans of the 9th Parachute Battalion as they enter the Merville Gun Battery site during a D-Day anniversary celebration. 
The fighting that took place here is at the center of the novel Wingwatch.

sabato 22 ottobre 2016

Day-Date


This Rolex Day-Date dating back to 1960 is an early 1803 model featuring triangular indexes and dagger hands. It is fitted with the Caliber 1555, the movement that replaced the Caliber 1055 in 1959. In those years, the top reference of the Oyster Perpetual range was available both with a gold bracelet and a leather strap.
Functions Hours, minutes, seconds, date, day.
Size Diameter 36 mm, thickness 13 mm.
Case 18kt pink gold, screwed-down back and crown.
Movement Calibre 1555, self-winding, certified chronometer, diameter 28.5 mm, thickness 7.03 mm, 25 jewels, rotor winding in both directions, monometallic screw balance, Breguet hairpsring, shock absorber, 18,000 vibrations per hour.
Questo Rolex Day-Date del 1960 appartiene alla prima generazione della Referenza 1803 e si distingue per gli indici triangolari e le lancette di tipo gladio. Il movimento è il Calibro 1555, che sostituì il Calibro 1055 nel 1959. In quegli anni, il leader della collezione Oyster era disponibile sia nella versione con bracciale d'oro sia con il cinturino di pelle.
Funzioni Ore, minuti, secondi, data, giorno.
Misure Diametro 36 mm, spessore 13 mm.
Cassa Oro rosa 18ct, fondo e corona avvitati.
Movimento Calibro 1555, automatico, cronometro certificato, diametro 28,5 mm, spessore 7,03 mm, 25 rubini, rotore a carica didirezionale, bilanciere monometallico a viti, spirale Breguet, dispositivo antiurti, 18.000 alternanze/ora.



 

martedì 18 ottobre 2016

Museum Collection - The List (93)

PANERAI LUMINOR MARINA
1993
★★★


ENGLISH
A bulky trendsetter
The chronological list of the 100 wristwatches making up The Museum Collection book features the Luminor Marina by Panerai at number 93. The excerpt taken from the text focuses on its influence on contemporary watchmaking.
Click here for more infos on The Museum Collection book.
... With their distinctive and bulky cases, Panerai models broke away from everything that existed on the market in the early 1990s and, along with a few other watches (...), started a trend that the whole of the industry would follow shortly. An amazing feat for a brand that nearly nobody had heard of until 1992.

ITALIANO 
Il peso massimo che fa tendenza
La lista cronologica dei 100 orologi da polso che compongono il libro The Museum Collection presenta il Luminor Marina di Panerai al numero 93. Il brano tratto dal testo è dedicato alla sua influenza sull'orologeria contemporanea.
Cliccate qui per maggiori informazioni sul libro The Museum Collection.
... Con le loro casse voluminose e inconfondibili, i modelli Panerai presero le distanze da tutto ciò che proponeva il mercato dell'epoca e, insieme con pochi altri orologi (...), avviarono una rivoluzione che avrebbe costretto la totalità dei produttori a seguirne l'esempio. Un'impresa straordinaria per una Casa di cui quasi nessuno aveva sentito parlare fino al 1992. 

venerdì 14 ottobre 2016

Vacheron & Constantin

A timepiece dating back to 1947 in as new condition.


Un orologio del 1947 in condizioni eccellenti.


mercoledì 12 ottobre 2016

Jean Lassale Automatic



ENGLISH 
This white gold model goes back to the early years of Jean Lassale, when the self-winding version of their in-house movement, well known to watch lovers as the world's thinnest, was not available yet. The Geneva brand established by Jean Bouchet-Lassale in 1973 found the movement supplier it needed in Frédéric Piguet, a prestigious manufacturer from the Vallée de Joux specializing in thin calibers. The oval case and dial without numerals are typical of dress watches designed in the 1970s. 
Functions Hours, minutes. 
Size Diameter 19 x 33 mm, thickness 5 mm. 
Case 18kt white gold, snap-on back. 
Movement Caliber Frédéric Piguet 71P, 27.4 mm, 35 jewels, adjusted in five positions, self-winding, off-center rotor winding in one direction, screwless Glucydur balance, flat hairspring, Kif shock resistance, 18,000 vibrations per hour.




ITALIANO
Questo modello d'oro bianco risale ai primi anni di Jean Lassale, quando non era ancora disponibile la versione automatica del movimento di manifattura, ben noto agli appassionati come il più sottile di sempre. La Casa ginevrina fondata nel 1973 da Jean Bouchet-Lassale trovò il fornitore di cui necessitava in Frédéric Piguet, prestigioso fabbricante della Vallée de Joux specializzato nei calibri sottili. La cassa ovale e il quadrante privo di indici sono tipici degli orologi eleganti disegnati negli Anni 70. 
Funzioni Ore, minuti. 
Misure Diametro 19 x 33 mm, spessore 5 mm. 
Cassa Oro bianco 18ct, fondo chiuso a pressione
Movimento Calibro Frédéric Piguet 71P, 27,4 mm, 35 rubini, regolato su cinque posizioni, automatico, rotore decentrato a carica unidirezionale, bilanciere Glucydur senza viti, spirale piana, antiurto Kif, 18.000 alternanze/ora.

 

lunedì 10 ottobre 2016

Cronografo Agassiz - Agassiz chronograph



Video nuovo di zecca realizzato da Hora, Associazione Italiana Cultori Orologeria Antica. Un magnifico cronografo da tasca del XIX Secolo firmato da Agassiz di St-Imier.

A brand new video clip by Hora, the Italian Association of Ancient Horology Lovers. A magnificent pocket chronograph dating back to the 19th Century, and signed Agassiz from St-Imier.

sabato 8 ottobre 2016

Museum Collection - The List (89)

JEAN D'ÈVE SAMARA
1988
★★★


ENGLISH
Quartz winds itself
The chronological list of the 100 wristwatches making up The Museum Collection book features the Samara by Jean d'Ève at number 89. The excerpt taken from the text focuses on the "fathers" of this model.
Click here for more infos on The Museum Collection book. 
... Introduced to celebrate the company's 100th anniversary, the first Swiss-made, self-winding quartz watch was the result of a joint effort by the Dutch research lab Kinetron, the Swiss movement manufacturer ETA, and the brand's own design studio...


ITALIANO 
Il quarzo senza pila
La lista cronologica dei 100 orologi da polso che compongono il libro The Museum Collection presenta il Samara di Jean d'Ève al numero 89. Il brano tratto dal testo è dedicato ai "padri" di questo modello.
Cliccate qui per maggiori informazioni sul libro The Museum Collection.
... Lanciato per celebrare il 100esimo compleanno della Casa, il primo orologio svizzero al quarzo provvisto di ricarica automatica era il risultato di uno sviluppo portato avanti congiuntamente dal laboratorio di ricerca olandese Kinetron, dal costruttore di movimenti elvetico ETA, e dallo studio di design della Casa ... 



 

martedì 4 ottobre 2016

Moon phases - Fasi lunari

Timepiece manufactured by Jaeger-LeCoultre in 1982 by assembling parts dating back to the 1940s.


Orologio fabbricato da Jaeger-LeCoultre nel 1982, assemblando pezzo originali degli Anni 40.