domenica 1 gennaio 2017

Elgin Art Deco



ENGLISH (il testo italiano è in fondo alla pagina) 
This Elgin timepiece dating back to 1928 is a fine example of an American-made watch of the Art Deco period. The complex lug design of the white gold-filled case was made possible by newly introduced methods - stamping (or die striking) allowed for sharply incised engravings, mass production and competitive prices. The dial with luminous hands and hour markers was also a popular feature at the time. The in-house movement was produced from 1917 to 1929.
Founded in 1864 in the Illinois town that gave the company its name, Elgin reacted quickly when the wristwatch came into fashion and was hugely successful in the 1920s. Its plant was the largest watch manufacturing complex in the world and employed 4,600 people. In 1952, Elgin and Lip from France revealed the world's first electromechanic movements, but their development took a decade longer. By this time, the company had started a decline that ended in bankruptcy in 1966. 
Functions Hours, minutes. 
Size  41 x 24 mm, thickness 7 mm. 
Case White gold-filled, snap-on back. 
Movement Grade 444, manual winding, diameter 22 mm, 15 jewels, cut bimetallic screw balance, flat hairspring, 18,000 bph.





ITALIANO 
Questo Elgin del 1928 è un gradevole esempio di orologio americano appartenente al periodo Art Deco. In questo e altri esemplari simili, la complessa architettura delle anse fu resa possibile all'introduzione della sagomatura mediante stampaggio del metallo gold-filled, la placcatura tipicamente americana. Un metodo che consentiva di produrre in serie casse riccamente decorate a un prezzo competitivo. Un'altra caratteristica apprezzata dai clienti dell'epoca era il quadrante con indici e lancette luminescenti. Il movimento di manifattura fu prodotto dal 1917 al 1929.
Fondata nel 1864, nella città dell'Illinois che le diede il nome, Elgin adattò rapidamente la propria strategia commerciale quando l'orologio da polso divenne popolare e questo ne fece una compagnia di grande successo negli Anni 20. La sua fabbrica era il complesso produttivo più grande del mondo nel settore dell'orologeria e dava lavoro a 4.600 persone. Nel 1952, Elgin e la francese Lip presentarono i primi movimenti elettromeccanici del mondo, ma il lancio sul mercato fu possibile solo nel 1962. In quel momento, Elgin aveva già avviato un declino che sarebbe terminato con il fallimento nel 1966. 
Funzioni Ore, minuti. 
Dimensioni 41 x 24 mm, spessore 7 mm 
Cassa Placcata (gold-filled) oro bianco, fondo chiusi a pressione. 
Movimento Tipo 444, carica manuale, diametro 22 mm, 15 rubini, bilanciere a viti bimetallico tagliato, spirale piana, 18.000 alternanze/ora.

 

Nessun commento:

Posta un commento