sabato 1 aprile 2017

LeCoultre Futurematic



ENGLISH
Master repairer Maurilio Savoldelli from Milan was kind enough to share with me this awesome slow motion footage of a Futurematic running movement. Which gave me the idea to post a few informations about this unusual watch dating back to the 1950s.


Launched in 1953 as "the world's first fully automatic wristwatch", the Futurematic was fitted with Caliber 497 and featured a few unique innovations. Convinced that the winding crown was superfluous in automatic watches, Jaeger-LeCoultre eliminated the entire keyless mechanism in order to make room for a larger and heavier balance wheel, thus achieving a higher degree of accuracy. An additional device locks the oscillating weight when the mainspring reaches its full power reserve (40 hours).


The movement holds a 6-hour power reserve when it stops running, thus allowing for instantaneous starting as soon as its owner wears it. The up-and-down indicator on the left-hand side of the dial reminds of the available power reserve. The sliding button located on the case back enables to stop the movement and set the hands precisely to the second when the radio time signal is received. Finally, the winding weight is centrally suspended both above and below the movement - a sturdy design that prevents lateral movements and reduces wear.

 
Functions Hours, minutes, seconds, power reserve indicator.
Size Diameter 36 mm, thickness 11 mm.
Case Stainless steel, snap-on back.
Movement Caliber 497, self-winding, diameter 31.3 mm, thickness 6.3 mm, 17 jewels, rotor winding in both directions, monometallic screw balance, flat hairspring, Kif shock absorber, 18,000 vibrations per hour. 

ITALIANO
Maurilio Savoldelli, maestro riparatore di Milano, mi ha fatto la cortesia di condividere questo suggestivo video al rallentatore di un movimento Futurematic in marcia (vedi l'inizio di questo post). È una buona occasione per trattare brevemente questo orologio insolito degli Anni 50.

Lanciato nel 1953 come "il primo orologio integralmente automatico del mondo", il Futurematic era animato dal Calibro 497 e aveva alcune caratteristiche uniche. Convinta che negli orologi automatici la corona di carica fosse superflua, Jaeger-LeCoultre eliminò il relativo meccanismo per fare posto a un bilanciere più grande e più pesante, ottenendo così una precisione accresciuta. Un dispositivo addizionale attiva il blocco della massa oscillante quando la molla raggiunge la massima riserva di carica (40 ore). Il movimento trattiene un'autonomia di circa 6 ore anche quando si ferma, permettendo una ripartenza immediata appena il possessore lo mette al polso. Il contatore dell'autonomia residua sul lato sinistro del quadrante rammenta lo stato di carica della molla.


Il bottone a slitta ubicato sul fondo della cassa permette di arrestare il movimento e di mettere le lancette all'ora sincronizzando quella dei secondi con il segnale orario proveniente, per esempio, da una radio. Infine, la massa oscillante è fissata su entrambe le parti del movimento, superiore e inferiore: una costruzione robusta che evita gli spostamenti laterali e previene l'eccesso di usura.


Funzioni Ore, minuti, secondi, indicazione dell'autonomia residua.
Misure Diametro 36 mm, spessore 11 mm.
Cassa Acciaio inossidabile, fondo chiuso a pressione. 
Movimento Calibro 497, automatico, diametro 31,3 mm, spessore 6,3 mm, 17 rubini, rotore a carica bidirezionale, bilanciere monometallico a viti, spirale piana, dispositivo antiurto Kif, 18.000 alternanze/ora.


 

Nessun commento:

Posta un commento