sabato 19 agosto 2017

Swatch Sistem51 - Rapporto intermedio

Rapporto intermedio dopo 24 ore di osservazione di due Swatch Irony Sistem51 (vedi post precedente) indossati dalle 7:40 alle 23:00 di ieri, con cambio polso (dal destro al sinistro e viceversa) a metà giornata.


Il Dark (a sinistra nella foto) accusa un anticipo di 7 secondi, l'Arrow di 1 secondo. Il calcolo tiene conto dello scarto iniziale segnalato ieri. Da questo primo rilievo si possono trarre un paio di osservazioni.
1. Le prestazioni dell'Arrow rientrano senza difficoltà nei parametri fissati dal COSC per il rilascio del certificato di precisione (-4"/+6" di scarto giornaliero), mentre il Dark ha un secondo d'anticipo di troppo. Va ricordato che i test del COSC si svolgono in laboratorio, mentre la mia è una prova "su strada".
2. La regolazione del Sistem51, benché interamente automatizzata come l'assemblaggio, non garantisce gli stessi risultati in esemplari diversi. Circostanza messa in rilievo anche dall'orologiaio ginevrino Denis Asch nell'esame del Sistem51 che trovate in questo articolo pubblicato da Europa Star nel 2014. Secondo Asch, ex dipendente Rolex, si tratta di una piccola-grande rivincita dell'uomo sulla macchina: quest'ultima non possiede la destrezza, l'esperienza, lo spirito d'osservazione di un tecnico in carne e ossa. Detto questo, ha ricordato che Swatch punta a conseguire un buon rapporto qualità/prezzo, non le vittorie nei concorsi di cronometria.

Lunedì 21 posterò il rapporto finale.

 

Nessun commento:

Posta un commento