domenica 17 dicembre 2017

Watch Is It / Day 5 - Seiko Automatic Hi-Beat



(scroll down for the English text)
ITALIANO
Stefano Messina e Roberto Vergara hanno vinto la quinta tappa del campionato Watch Is It identificando rispettivamente il fabbricante di questo esemplare dei primi Anni 70 e le scritte stampate sul quadrante. Ecco i dettagli storici e tecnici. 
Fondata nel 1881, la più antica e conosciuta fabbrica d'orologi giapponese lanciò i suoi primi automatici nel 1959, equipaggiandoli con movimenti svizzeri AS. In breve, avviò lo sviluppo di calibri propri, proponendone sei generazioni tra il 1960 e il 1971. Questo cronometro appartiene alla serie 5600, la cui frequenza originaria di 21.600 alternanze/ora fu elevata a 28.800 nel 1971. La scritta Hi-Beat sul quadrante può trarre in inganno perché nei movimenti svizzeri è abitualmente associata a 36.000 alternanze/ora. Le indicazioni della data e del giorno sono provviste di funzione di cambio rapido.
Funzioni Ore, minuti, secondi, data, giorno.
Misure Diametro 35 mm, spessore 9 mm.
Cassa Acciaio, fondo chiuso a vite.
Movimento Calibro 5626A, carica automatica, rotore a carica bidirezionale, diametro 25,6 mm, spessore 4,5 mm, 25 rubini, bilanciere monometallico senza viti, spirale piana, dispositivo antiurto Diashock, 28.800 alternanze/ora.
PARTECIPA A WATCH IS IT. NON COSTA NULLA E PUOI VINCERE QUESTO SPLENDIDO OROLOGIO!
Classifica dopo la 5. giornata: F. Vanni p. 11; S. Zorzan e R. Vergara 8; S. Messina 5; D. Martelli 4; M. Giannattasio e P. Campanaro 1.


ENGLISH
Stefano Messina and Roberto Vergara won the fifth stage of the Watch Is It contest by identifying the manufacturer of this timepiece of the early 1970s, and the wordings on the dial. Here are a few historical and technical infos.
Founded in 1881, the oldest and best known Japanese watchmaker launched its first automatics in 1959 and fitted them with Swiss raw movements. In-house developments followed shortly, leading to the introduction of six generations of self-winding movements between 1960 and 1971. This chronometer-grade timepiece belongs to the 5600-series, whose original frequency of 21,600 vibrations per hour was raised to 28'800 vph in 1971. The Hi-Beat wording on the dial might be misleading, in that it is usually associated to 36'000 vph in Swiss movements. The date and day of the week indications are equipped with quick change functions.     
Functions Hours, minutes, seconds, day, date.
Size Diameter 35 mm, thickness 9 mm.
Case Stainless steel, screw-down back.
Movement Caliber 5626A, self-winding, rotor winding in both directions, diameter 25.6 mm, thickness 4.5 mm, 25 jewels, monometallic screwless balance, flat hairspring, Diashock shock-absorber, 28,800 vibrations per hour.
TAKE PART IN THE WATCH IS IT CONTEST. IT IS FREE AND YOU CAN WIN THIS BEAUTIFUL WATCH! 
Ranking after Day 5:
F. Vanni p. 11; S. Zorzan and R. Vergara 8; S. Messina 5; D. Martelli 4; M. Giannattasio and P. Campanaro 1.


 

Nessun commento:

Posta un commento