giovedì 16 aprile 2020

Comunicazione di servizio

In questi giorni ho ricevuto diverse richieste da lettori che vorrebbero acquistare uno dei libri sugli orologi di cui sono autore e non riescono a farlo. Naturalmente anche la distribuzione dei prodotti editoriali subisce le conseguenze della pandemia. Questa la situazione attuale dei canali di vendita.


Librerie – Le date delle riaperture variano da regione a regione. Il mio consiglio è di informarsi nella zona in cui si risiede e provare a ordinare i libri che interessano presso i punti vendita aperti. Nei giorni scorsi 150 librerie indipendenti hanno annunciato che per il momento non riaprono perché non sono in grado di garantire la sicurezza dei dipendenti e dei clienti.
Online – Venerdì scorso Amazon ha annunciato che garantisce solo la consegna dei beni di prima necessità. I libri sono esclusi a tempo indeterminato. Le catene Feltrinelli e Coop si riservano di decidere sulla riapertura dopo aver valutato i provvedimenti da adottare per garantire la sicurezza.
Quando riprenderà l’attività normale i libri saranno disponibili senza limitazioni, con la probabile eccezione di uno: Lancette & C. è in via di esaurimento, ne rimane qualche decina di copie.


Nessun commento:

Posta un commento