Social

LinkedIn
YouTube (10e10.ch)
You Tube (Marco Strazzi)
Pinterest
amazon

6 commenti:

  1. Buongiorno,
    volevo sapere se del suo libro Lancette & Co ha ancora delle ristampe cartacee, sarei interessato ad acquistarne una.
    L'ho aggiunta anche su Linkedin, grazie Gian Franco

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Franco, il libro è esaurito. Entro un paio di mesi uscirà Orologi da polso 1900-1959, versione arricchita di Lancette & C. Trovi i dettagli nella pagina dedicata: https://www.10e10.ch/p/orologi-da-polso.html

    RispondiElimina
  3. Sono un appassionato di orologi da più di 30 anni. Possiedo, tra gli altri, un Vacheron Constantin molto particolare. E' del 1951, in oro 18 Kt, diametro 37 mm abbondanti, cassa n. 323427, calibro P454/5B con movimento a carica manuale n. 491558. L'orologio è perfetto ed originale in tutte le sue parti. Ma la sua particolarità è di avere un magnifico quadrante a "pavè di Parigi" che lo rende assolutamente esemplare. Infatti in letteratura viene spesso usato per mostrare questo tipo di magnifici quadranti. Anche Marco Strazzi lo mostra nel suo articolo, in Storie di orologi "La magia del guillochage"; a pag. 5 c'è proprio il mio orologio, identico. Peraltro, non ne ho trovato uno uguale in "nessun" sito di vendita di orologi d'epoca Vacheron. Evidentemente, oltre che stupendo, è un orologio rarissimo.
    E qui sta il punto, non ho idea di quanto possa valere. Potete aiutarmi?
    Comunque grazie!
    Gianfranco Roccatagliata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Gianfranco, grazie del messaggio e complimenti per il tuo orologio, di grande valore estetico e storico. Quanto al valore venale, non saprei come aiutarti anche perché le stime variano continuamente. Si può procedere per deduzione, ricavando un prezzo indicativo dagli altri Vacheron & Constantin con quadrante guilloché presentati sui siti di vendita online che conosci certamente. Ho appena dato un'occhiata a uno dei più noti e c'è una decina di V&C con quadrante guilloché. A presto! Marco

      Elimina
    2. Difficile trovare V&C con quadranti guilloché in argento incisi al bulino. Se ne trovano, non so in che materiale, spesso stampati o ristampati. Non so se abbiano lo stesso valore. Spesso hanno anche la fibbia e la corona (sempre V&C ma molto posteriori, un po' pasticciati)...... in questi casi il valore rimane considerevole? Comunque un pezzo "uguale" al mio l'ho visto solo nella Sua pubblicazione.
      Cordialmente la saluto.
      G. R.

      Elimina
    3. Mi permetto di precisare. Come ho scritto nel mio ultimo libro (è questa la pubblicazione a cui si riferisce? o il post sul sito?), i quadranti guillochés (o rabescati) degli Anni 40-60 sono il prodotto di macchine gestite manualmente da un artigiano e non del bulino, che si usava molto prima. I V&C di quel periodo sono tutti così, i quadranti impressi con uno stampo sono arrivati dopo. Quanto all'eventuale ristampa, essa riguarda al massimo il nome della marca, mentre la rabescatura graffiata o ammaccata non può essere restaurata. Ancora complimenti per l'orologio!

      Elimina