sabato 26 settembre 2020

The home of Rolex


ENGLISH
A few views of the Rolex administrative headquarters and watchmaking workshops in Geneva city center. 
 

The “bird’s nest” bridge leading to them, completed in 2012, was entirely financed by the foundation that owns Rolex and named after Hans Wilsdorf, the company’s founder. 
 

The red arrow indicates the details about the ongoing construction of a new building. Rolex also owns a 130,000 square metres complex in the south-west of the city, a production unit in Geneva’s eastern region and, of course, the huge manufacturing facilities in Biel/Bienne.
 

ITALIANO
 
Alcune immagini del complesso amministrativo e industriale di Rolex nel centro di Ginevra. Il ponte a “nido d’uccello” in primo piano, completato nel 2012, è stato interamente finanziato dalla fondazione proprietaria della compagnia e battezzato con il nome del suo fondatore, Hans Wilsdorf. La freccia rossa indica i dettagli dei lavori in corso per la costruzione di un nuovo edificio. Rolex ha edificato anche un complesso di 130.000 metri quadrati a sud-ovest della città, un centro produttivo nella zona est e, naturalmente, i giganteschi impianti industriali a Biel/Bienne.
 
 

martedì 22 settembre 2020

"Cosmic Origin"

ENGLISH 

Why settle for the usual Swiss Made when you can get a Certificate of Cosmic Origin? (Corum Meteorite, 1986).

 

ITALIANO

Perché accontentarsi del solito Swiss Made quando puoi avere un Certificato di Origine Cosmica? (Corum Meteorite, 1986).

 

 

venerdì 18 settembre 2020

Vintage timepieces - Exaequo Softwatch (1991)


 
ITALIANO (scroll down for the English text)
Exaequo era una ditta di Ginevra che presentò diversi orologi dal design originale nella seconda metà degli Anni 80 e nella prima dei 90. La Fiera di Basilea del 1991 fu teatro del lancio del Softwatch, il cui nome e aspetto alludevano al dipinto “La persistenza della memoria” di Salvador Dali (1931, vedi sotto). L’artista spiegò che i tre orologi molli non sono “nulla più del molle, stravagante, solitario, paranoico-critico Camembert dello spazio e del tempo … Duri o morbidi, che importa! L’importante è che siano precisi”. Equipaggiato con un cinturino di pelle imitazione coccodrillo e con un vetro zaffiro sopra il quadrante, il Softwatch fu commercializzato presso negozi di oggettistica e grandi magazzini. 
Funzioni Ore, minuti.
Dimensioni 46 mm x 21 mm, spessore 9 mm.
Cassa Ottone placcato oro, chiusa a pressione.
Movimento Al quarzo.


ENGLISH 
Exaequo was a Geneva company that introduced a few original watch designs in the late 1980s and early 1990s. The 1991 Basel Fair saw the launch of the Softwatch, whose name and shape hinted to Salvador Dali and his 1931 painting “The persistence of memory” (see above). In the artist’s words, the three soft watches he portrayed are “nothing more than the soft, extravagant, solitary, paranoiac-critical Camembert cheese of space and time... Hard or soft, what difference does it make! As long as they tell time accurately”. Fitted with a croco fashioned leather strap and a sapphire crystal, the Exaequo Softwatch was sold in the specialized shops and department stores of several countries. 
Functions Hours, minutes  
Size 46 mm x 21 mm, height 8 mm. 
Case Goldplated brass, snap-on back. 
Movement Quartz.


 

lunedì 14 settembre 2020

Watches Of Italy

 

Il 2020 ha visto la cancellazione dei principali eventi fieristici legati all'orologeria, da Basilea a Ginevra, ma anche la nascita di una manifestazione nuova. Il 26 e 27 settembre prossimi, il Museo delle Macchine Agricole "Orsi" di Tortona ospiterà la prima edizione di Watches Of Italy, rassegna dedicata alla filiera orologiera italiana. La locandina qui sopra presenta la lista degli oltre 40 espositori. Gli ideatori, i produttori, gli artigiani, i designer e i progettisti presenteranno personalmente ai visitatori il frutto del loro lavoro. Parteciperanno anche alcuni dei blogger più apprezzati dai navigatori del web.

 

mercoledì 9 settembre 2020

New releases - Breitling Endurance Pro


The new Breitling Endurance Pro features a black dial and a black bidirectional rotating bezel with engraved cardinal compass points (N, S, E, and W). Its five variations are presented on a Diver Pro rubber strap in the same color as the inner bezel ring. At the heart of the timepiece is the COSC-certified Breitling Caliber 82 with SuperQuartz™ technology. Water-resistant to 10 bar/100 meters/330 feet, the case is in Breitlight®. This material is 3.3 times lighter than titanium and 5.8 times lighter than stainless steel, nonmagnetic, thermally stable, hypoallergenic, highly resistant to scratches, traction, and corrosion. Exclusive to Breitling, it is 100% Swiss made.




sabato 5 settembre 2020

Vintage watches - Rolex Oyster Perpetual Ref. 3131 (early 1950s)

ENGLISH (il testo italiano è sotto la foto)
A Ref. 3131 Oyster Perpetual, a case opener tool and Volume 3 of the 1945 Rolex Vade Mecum - "How the waterproof watch was created". This timepiece dating back to the early 1950s is a late "Bubbleback" made when the updated Perpetual movements and references were already available.


ITALIANO
Un Oyster Perpetual Ref. 3131, l'attrezzo usato per aprire le casse e il Volume 3 del Rolex Vade Mecum (1945): "Come fu creato l'orologio impermeabile". Questo "Ovetto" dei primi Anni 50 fu fabbricato quando erano già in commercio i Perpetual con movimenti e numeri di referenza aggiornati.

 

lunedì 31 agosto 2020

Vintage timepieces - Girard-Perregaux Laureato (1990s)

ITALIANO (scroll down for the English text)


Nel 1975 Girard-Perregaux lanciò il Laureato come orologio sportivo al quarzo di spessore limitato. Vent’anni più tardi, il nuovo movimento automatico di manifattura consentì di crearne una versione automatica che mantenne le caratteristiche principali del suo predecessore: la lunetta ottagonale su base rotonda, il bracciale integrato, il quadrante a nido d’ape e le dimensioni relativamente ridotte, almeno in rapporto agli standard del 21esimo secolo. L’orologio era impermeabile a 10 atmosfere. Negli Anni 90 il Calibro 3100 fu utilizzato dagli orologi di alcune Case di gamma alta come Cartier e Vacheron Constantin. Fu concepito per rendere possibile l’abbinamento con un modulo cronografico o di calendario.  
Funzioni Ore, minuti, secondi, data.
Dimensioni 35 mm, spessore 8 mm.
Cassa Acciaio e oro rosa 18k, chiusa mediante viti.
Movimento Calibro 3100, automatico, diametro 26,2 mm, spessore 2,98 mm, 27 rubini, rotore centrale a carica bidirezionale, bilanciere monometallico anulare, spirale piana, dispositivo antiurto, 28.800 alternanze/ora.
 

Girard-Perregaux introduced the first Laureato in 1975 as a thin sports watch with quartz movement. Twenty years later, a new in-house movement enabled the brand to launch a self-winding version of the model that retained the main features of its electronic predecessor – the eight-sided bezel above a round base, integrated bracelet, hobnail dial and comparatively small size, at least by 21st Century standards. The watch was waterproof up to 10 bars. The Caliber 3100 is found in a few timepieces of the 1990s by such high-end brands as Cartier and Vacheron Constantin. It was designed to allow for the addition of chronograph or calendar modules.  
Functions Hours, minutes, seconds, date.  
Size 35 mm, height 8 mm.
Case Stainless steel, snap-on back.
Movement Caliber 3100, self-winding, diameter 26.2 mm, height 2.98 mm, 27 jewels, central rotor winding in both directions, monometallic screwless balance, flat hairspring, shock absorber, 28,800 vibrations per hour.