lunedì 5 dicembre 2016

Through the pages of Watch Ads 1900-1959 (2)



Taken from page 145 of Watch Ads 1900-1959, this ad by Vacheron & Constantin shows a vibration tool as an icon of their "beautiful precision". This tool enables the expert watchmaker to adjust an hairspring by visually comparing it with a master balance vibrating at a set frequency. The set of jaws is designed to hold a hairspring that is fitted to a balance wheel. A lever under the base rotates the tool in order to get the master balance and attached balance oscillating. The aim is to get both balances oscillating in sync. 
Scroll down to the bottom of this page to watch a video by Wostep showing how it works.
Watch Ads 1900-1959 is the first of two volumes featuring a vast choice of ads that take the reader throughout a century of communication relating to the watchmaking industry. Several pages from brochures and catalogs are also included, as well as the lists of Swiss manufacturers and brands as of 1958.
Click here to learn more.



Tratto da pagina 145 di Watch Ads 1900-1959, questo annuncio pubblicitario di Vacheron & Constantin sceglie un contatore di oscillazioni come icona della sua "Bella precisione". Questo strumento permette all'orologiaio esperto di regolare una spirale confrontandola visivamente con un bilanciere campione che oscilla a una frequenza definita. La pinza che sporge dal braccio dello strumento trattiene una spirale collegata a un bilanciere. Premendo la leva visibile sotto la base si fanno ruotare il bilanciere campione e quello da regolare. Lo scopo è arrivare a ottenere oscillazioni sincrone. 
Il video Wostep qui sotto mostra come funziona lo strumento.
Watch Ads 1900-1959 è il primo di due volumi dedicati a un'ampia rassegna di immagini pubblicitarie che accompagnano il lettore lungo un secolo di comunicazione legata all'industria orologiera. Il libro comprende inoltre numerose pagine tratte da opuscoli e cataloghi, nonché le liste dei fabbricanti e della marche svizzere aggiornate al 1958.
Cliccate qui per saperne di più.


 

Nessun commento:

Posta un commento