8.5.22

Vintage library - The high-frequency watch (early 1970s)


ENGLISH
(il testo italiano è in fondo alla pagina)
 
“What high frequency timepieces bring to the retailer and the consumer”. The Swiss committee for the promotion of the high frequency watch published this booklet in the early 1970s. Its aim was to emphasise the advantages of the movements equipped with a balance wheel oscillating at 36,000 vibrations per hour (10 times per second). Girard-Perregaux was the first manufacturer to adopt the fast beat escapement patented by the Fabriques d’Assortiments Réunies (FAR) in 1965, and several competitors followed suit.
 

The brochure points out that the 36,000vph frequency guarantees an increased accuracy as compared to the 18,000vph of an ordinary movement, as well as a better rate stability, shock resistance, and long-term reliability due to the dry lubrication system. 
 

The popularity of high-frequency movements lasted for only about a decade, after which time the falling prices and unsurpassable accuracy of quartz watches overshadowed their main selling points. The most notable survivor of the fast-beat era is El Primero, the chronograph movement by Zenith whose frequency enables to time events to the tenth of a second.
 

ITALIANO
“Cosa offre l’alta frequenza al commerciante e al consumatore”. Il comitato svizzero per la promozione dell’orologio ad alta frequenza pubblicò questo opuscolo nei primi Anni 70. Il suo scopo era sottolineare i vantaggi dei movimenti equipaggiati con il bilanciere che oscillava a 36.000 alternanze/ora (10 semioscillazioni secondo). Girard-Perregaux fu il primo fabbricante ad adottare lo scappamento ultrarapido brevettato dalle Fabriques d’Assortiments Réunies (FAR) nel 1965, imitato in breve da numerosi concorrenti.
La brochure fa notare che la frequenza di 36.000a/o garantisce una precisione superiore alle 18.000 a/o di un movimento standard, oltre a prestazioni migliori in termini di stabilità, resistenza agli urti e affidabilità a lungo termine grazie al sistema di lubrificazione a secco.
Il successo dell’alta frequenza durò poco più di un decennio, poi i prezzi calanti e la precisione insuperabile del quarzo misero in ombra i suoi argomenti commerciali più importanti. Il sopravvissuto più famoso di quel periodo è El Primero, il movimento cronografico Zenith che grazie alla sua frequenza permette di misurare tempi parziali con una precisione al decimo di secondo.


Nessun commento:

Posta un commento